logo-nch-udine Neurochirurgia

 

Home page

Adenomi Cisti aracnoidee Cisti colloidi Colesteatomi Condromi Cordomi Craniofaringiomi Emangioblastomi Gangliocitomi Germinomi Gliomi Linfomi Medulloblastomi Meningiomi Metastasi Neurinomi Neurocitoma Papillomi Pinealomi Tumore glomico Tumori dermoidi

 

Malattie e disordini neurochirurgici

 

Tumori intracranici

Craniofaringiomi

 

 

 

 

 

Questo è un tumore benigno che origina da un piccolo nido di cellule (residui epiteliali embrionari) localizzato vicino al peduncolo ipofisario.
Sono frequentemente cistici e capsulati e si localizzano nella regione sellare, vicino alla ghiandola ipofisaria. Spesso coinvolgono anche il terzo ventricolo ed il nervo ottico.
Talora può raggiungere grandi dimensioni prima di essere diagnosticato.
Non mostrano degenerazione maligna. 

Rappresentano il 2-3% di tutti i tumori primitivi dell'encefalo ed il 5-13% dei tumori encefalici dei bambini.
Circa il 60% si presenta in pazienti con più di 16 anni. 

Molti dei sintomi associati a questo tumore sono dovuti all'ostruzione del forame di Monro, con conseguente idrocefalo ed ipertensione endocranica (cefalea, vomito). Gli altri sintomi risultano dalla compressione delle vie ottiche e della ghiandola ipofisaria (disturbi endocrini). 

Questi tumori sono ben evidenziati dalla Risonanza Magnetica encefalica. 

La chirurgia può essere il solo trattamento necessario se l'asportazione è completa. La radiochirurgia può seguire le asportazioni parziali. Nelle cavità cistiche, in casi molto particolari, possono essere infissi, con tecnica steretassica e neuroendoscopica dei cateteri di Ommaya sia per aspirazione del contenuto liquido quando ha la tendenza a riformarsi sia per l’immissione nella cavità di chemioterapici, quali la bleomicina. 

La guarigione è definitiva a seguito dell'asportazione chirurgica radicale. Nei casi in cui la scissione è parziale la sopravvivenza varia secondo l'entità del residuo e lo stadio della malattia al momento della diagnosi. Frequenti in questi casi le recidive. 

 

 Avvertenze   Info

 

Copyright © 2000-20010 new MAGAZINE