logo-nch-udine Neurochirurgia

 

Home page

Astrocitomi Emangioblastomi Ependimomi Lipomi Meningiomi Metastasi Neurinomi

 

Malattie e disordini neurochirurgici

 

Tumori intrarachidei

Astrocitomi

 

 

 

 

 

Sono tumori che originano dalle cellule chiamate astrociti. Si rilevano vari gradi istologici e quindi anche di malignità. 

Circa il 3% degli astrociti del sistema nervoso centrale originano all'interno del midollo spinale. Possono presentarsi a qualsiasi età, ma più comunemente durante i primi decenni di vita. Sono i più comuni tumori intramidollari pediatrici. Costituiscono il 90% dei tumori intramidollari nei pazienti al di sotto dei 10 anni di età e circa il 60% dell'adolescenza. Quasi il 60% di questi tumori sono localizzati nei segmenti cervicali e nel passaggio cervico-dorsale. Le localizzazioni dorsali e lombari sono rare. 

I caratteri distintivi della sintomatologia clinica dipendono dalla localizzazione del tumore lungo l’asse midollare. I disturbi motori e sensitivi interessano uno o più arti. 

Per la diagnosi ci si avvale della Risonanza Magnetica. 

La chirurgia è il trattamento più efficace. Il risultato è condizionato dal grado della neoplasia e dai caratteri più o meno infiltranti della stessa. I tumori che non possono essere rimossi completamente debbono essere sottoposti a radioterapia. 

La chirurgia da sola fornisce un controllo a lungo termine o la cura per alcuni ben circoscritti astrocitoma.
L'evoluzione a lungo termine ed il rischio di ricorrenza dipendono dall'istologia del tumore e dalla totalità o meno della resezione chirurgica. 

 

 Avvertenze   Info

 

Copyright © 2000-20010 new MAGAZINE